Category

Approfondimenti
L’art. 2381 del codice civile stabilisce che il consiglio di amministrazione delle S.p.A. (CDA) può delegare tutte o alcune delle proprie funzioni ad un organo collegiale denominato comitato esecutivo, che deve essere composto da alcuni dei componenti del CDA, o ad uno o più dei suoi componenti, essendo esclusa la possibilità (se non per un...
L’art. 1 della Legge Fallimentare (modificato infine dal D.Lgs. 169/2007), rubricato “Imprese soggette al fallimento e al concordato preventivo” esclude la fallibilità di quelle imprese che siano in possesso congiunto. Abbiamo realizzato un documento che ne scopre e ne approfondisce i requisiti: [button link=”https://www.adottiassociati.it/wp-content/uploads/2016/05/Brevi_cenni_sui_presupposto_per_la_dichiarazione_di_fallimento.pdf” nw=”nw” type=”belize-hole” size=”small” ] Leggi il documento di approfondimento [/button]
Il c.d. Tribunale delle imprese è stato istituito dal D.L. “cresci Italia” (n. 1/2012); in particolare, l’art. 2 del citato decreto, mediante modifiche al testo del D.Lgs. 168/2003, istitutivo delle Sezioni specializzate in materia di proprietà industriale ed intellettuale, nonché a seguito degli emendamenti apportati nella fase di conversione del decreto citato che ha esteso...
E’ recentemente entrata in vigore la Legge n. 3/2012 che si pone la finalità di “…porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento non soggette nè assoggettabili alle vigenti procedure concorsuali..”. Il Legislatore ha inteso creare uno strumento per permettere al debitore che non può essere sottoposto al fallimento ed alle altre procedure concorsuali, di evitare di...
l c.d. “decreto liberalizzazioni” (D.L.1/2012) interessa anche l’RCA e, per essa, tutti gli operatori del settore, oltre evidentemente ai consumatori. Il D.L. introduce una serie di novità finalizzate a realizzare un duplice obbiettivo: da un lato ridurre il costo della RCA per i consumatori; dall’altro ridurre gli oneri che le Compagnie Assicurative sopportano per la...
La recente ordinanza del TAR Lazio datata 9 Marzo 2011, in materia di mediazione, è di seguito oggetto di una breve riflessione. [button link=”https://www.adottiassociati.it/wp-content/uploads/2016/05/Tar-Lazio-9_03_2011-.pdf” nw=”nw” type=”belize-hole” size=”small” ] Leggi il documento di approfondimento [/button]
Negli impianti di depurazione civili e industriali l’adeguamento ai limiti restrittivi allo scarico delle acque reflue, imposti dalla Direttiva comunitaria 91/271/EEC, ha comportato in Europa, per effetto del potenziamento degli impianti esistenti e della costruzione di nuovi impianti di depurazione, un significativo incremento della produzione di fanghi di supero. Si è passati da 6,6 Mt/anno...
Il presente scritto nasce dall’esame comparato della normativa sull’affido condiviso adottata in taluni paesi europei, da alcune osservazioni della giurisprudenza che si è andata sviluppando nei cinque anni dall’introduzione della Legge 54/2006 e dalle motivazioni che inducono il legislatore, da un anno, a discutere sul DDL 957, affiancato al DDL 2454 (DEL 16.11.2010) comunemente indicato...
DIRITTO URBANISTICO – Attuazione del PRG – Necessità dello strumento esecutivo – Lotto intercluso – Deroga. La necessaria attuazione del PRG, se prevista dallo stesso, mediante un Piano di livello inferiore determina quali corollari immediati che: – il rilascio del titolo edilizio può essere legittimamente disposto solo dopo che lo strumento esecutivo sia divenuto perfetto...
Dal libro bianco in materia di azioni di risarci-mento del danno per le violazioni delle normeantitrust comunitarie allo scenario italiano: brevi spunti di riflessione a cavallo tra due ordinamenti. [button link=”https://www.adottiassociati.it/wp-content/uploads/2016/05/adotti_60_64.pdf” nw=”nw” type=”belize-hole” size=”small” ] Leggi il documento di approfondimento [/button]
1 5 6 7