Danno morale: categoria autonoma o componente del danno biologico?

Con riferimento alle diverse ti pologie di risarcimento riconoscibili in favore della persona danneggiata si è consolidato, nel corso degli ultimi anni, il principio secondo cui l’autonomia del cosiddetto danno morale, rispetto a quello di tipo biologico, non può essere considerata in quanto, quest’ultimo, non deve essere soggetto ad alcuna distinzione né tantomeno duplicazione.

Leggi il documento di approfondimento
Condividi sui Social:


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Adotti Associati Natale 2018
Adotti Associati25 anni